PROPRIETÀ FUNZIONALI DELLE GIUNZIONI

BSB Schnellbrand Spitzende
BSB Schnellbrand Spitzende

Le giunzioni ad alte prestazioni sono componenti essenziali di molti prodotti tecnici. Nel caso più semplice, si tratta di evitare qualsiasi perdita di un fluido leggermente aggressivo sotto pressione atmosferica. Nel contesto di applicazioni più complesse, si tratta di garantire un alto livello di tenuta e la sicurezza degli impianti in presenza di alte temperature di esercizio, alte pressioni e liquidi aggressivi. La maggior parte delle volte, le guarnizioni sono essenziali per il corretto funzionamento delle linee fognarie e si trovano sempre nei punti critici dei sistemi.

DEVIAZIONE ANGOLARE

Durante la fase di progettazione, è necessario tenere conto della possibilità di cedimento nell’area di supporto, a causa di smottamenti, correnti di falde acquifere o attività di costruzione nelle zone adiacenti. Deviazioni angolari possono certamente verificarsi nella zona di giunzione delle tubazioni in gres ceramico.

Pertanto, la tenuta della giunzione è un aspetto essenziale della sicurezza in caso di flessione del tubo. I requisiti minimi sono definiti in base al diametro nominale nella EN 295 e ZP WN 295.

DIVARIO NELLA GIUNZIONE

In base alle normative vigenti, deve essere rispettato uno spazio di almeno 5 mm per consentire deviazioni angolari. Questo spazio è realizzabile grazie alla costruzione del bicchiere di un tubi in gres ceramico . Le dimensioni sono specificate nella ZP WN 295.

RESISTENZA AL TAGLIO

Nella prova secondo EN 295-3: 2013, sezione 21.3, un sistema di giunzione deve sopportare un carico al taglio a breve e a lungo termine. Un carico esterno deve essere applicato a un tubo per produrre un carico di taglio minimo al sistema di giunzione di 25 N / mm, della dimensione nominale. Il sistema di giunzione deve sopportare le pressioni di prova di 5 kPa (0,05 bar) e 50 kPa (0,5 bar) specificate nella EN 295-1: 2013, sezione 6.2.1, per 15 minuti senza presentare perdite visibili. Se i tubi ed il sistema di giunzione sono previsti per il funzionamento continuo con un leggero sovraccarico di pressione, è necessario specificare la pressione di prova. Un componente può essere testato solo con un singolo assemblaggio. Le giunzioni che superano questa prova sono considerate resistenti alla penetrazione di radici.

 

CONTINUITÀ DELLA LINEA DI FONDO

La continuità della linea di fondo interessa il punto di transizione da un tubo all’altro nella zona della giunzione. Per garantire in modo ottimale l’idraulica della tubazione installata la EN 295 stabilisce i valori limite relativi alle dimensioni nominali. Per i diversi sistemi di collegamento, devono essere osservate le istruzioni di installazione del produttore al fine di assicurare la continuità della linea di fondo in fase di installazione.

RESISTENZA ALLE RADICI

I tubi e raccordi in gres ceramico sono resistenti alla penetrazione delle radici; la resistenza è dimostrata con il test di resistenza al taglio. I requisiti corrispondenti sono specificati dalla norma.

 

Written By

Vincenzo D’Angelo. Laureato in ingegneria civile ha indirizzato la sua attività prevalentemente nell’ambito delle costruzioni idrauliche e dell’assetto idrogeologico. Ha maturato una lunga esperienza nel campo delle reti idrauliche rivolgendo una particolare attenzione alle condizioni del deflusso nei sistemi complessi di condotte e al comportamento statico delle strutture interrate in relazione alla natura dei materiali utilizzati. Dal 1992 collabora con la Società del Gres, come consulente, ed attualmente è il responsabile dei Servizi Tecnici per l’Italia. Si occupa del supporto tecnico ai progettisti e alle imprese, svolgendo anche attività di formazione tecnica e divulgativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *